stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Intimidazioni, il prefetto ai sindaci dell'Agrigentino: «Lo Stato è con voi»
IL CASO

Intimidazioni, il prefetto ai sindaci dell'Agrigentino: «Lo Stato è con voi»

di

AGRIGENTO. “La presenza di così tanti sindaci della provincia di Agrigento qui, oggi, è un tesoro, una risorsa da valorizzare assolutamente. E, secondo la mia memoria, si tratta di un fatto storico. Non ricordo, infatti, tante fasce tricolori tutte insieme in un unico momento nel nostro territorio”.

Lo ha detto Nicola Diomede, prefetto di Agrigento, nel corso del suo intervento di ieri a Palma di Montechiaro, in occasione dell’incontro sul tema “Amministratori pubblici” nel mirino organizzato dal sindaco di Palma di Montechiaro, Pasquale Amato, insieme ad “Avviso Pubblico” ed al centro studi “Pio La Torre”. Nel corso dell’incontro l’attenzione è stata puntata (anche grazie al report di “Avviso Pubblico” sugli amministratori finiti nel mirino della criminalità nel 2014), sulle recenti intimidazioni subite dai sindaci della provincia di Agrigento.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X