stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sciacca, il sindaco: "patto di stabilità obiettivo raggiunto"
COMUNE

Sciacca, il sindaco: "patto di stabilità obiettivo raggiunto"

di
Di Paola: «Sul piano politico, la composizione di una squadra assessoriale che non sarà certamente cambiata»

SCIACCA. Il patto di stabilità mantenuto per una somma di circa 400 mila euro, il "recupero della credibilità nei confronti della Cassa Depositi e Prestiti" e, sul piano politico, la composizione di una squadra assessoriale che non sarà cambiata. Il sindaco, Fabrizio Di Paola, ha alternato numeri a valutazioni politiche nella conferenza stampa di fine anno che ha tenuto ieri sera nella sala Blasco del palazzo municipale. "Il raggiungimento del patto di stabilità, anche quest'anno, e con parametri ancora più difficili da rispettare - ha detto - è stato un risultato particolarmente significativo".

Nella sala Blasco, assieme agli assessori e presenti numerosi consiglieri comunali, ha sottolineato l'aspetto riguardante la possibilità di accendere mutui con la Cassa depositi e prestiti. "Le cifre - ha detto il sindaco - sono significative: zero mutui nel 2012; solo 880 mutui concessi nel 2013; accesso a 1 milione 730 mila euro di mutui per il 2014 (ci consentiranno di migliorare la viabilità e rendere fruibile la piscina). La Cassa Depositi e Prestiti, con l'apertura di credito, ha certificato lo stato di salute del Comune di Sciacca, ritornato ad avere i conti in regola e a rispettare il Patto di Stabilità. Un ente - ha aggiunto Di Paola - che è riuscito a dimezzare i debiti fuori bilancio, a pagare i suoi fornitori, a recuperare crediti milionari storici come quello dell'Eas che tanti problemi di liquidità ha creato".

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X