stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Racalmuto, aree pubbliche per i chioschi
COMUNE

Racalmuto, aree pubbliche per i chioschi

di
Emanato un bando per l'assegnazione di alcune aree pubbliche, dove poter installare chioschi o autonegozi, e mira ad incamerare denaro e a fronteggiare la disoccupazione, soprattutto giovanile

RACALMUTO. Il Comune ci riprova. Emana un bando per l'assegnazione di alcune aree pubbliche, dove poter installare chioschi o autonegozi, e mira ad incamerare denaro e a fronteggiare la disoccupazione, soprattutto giovanile.  Dopo che delle sei aree originariamente previste da adibire a chioschi soltanto una è stata assegnata mentre un'altra è stata eliminata e delle tre aree previste per autonegozi solo due sono state assegnate, il Municipio ha emanato un nuovo bando per assegnare in concessione spazi di area pubblica per l'installazione di chioschi.

"Una assegnazione - fa notare lo stesso Municipio - che comporterebbe un vantaggio per l'ente che andrebbe ad incassare tutti gli oneri previsti". Una assegnazione che servirà anche a tamponare la disoccupazione. Fra i criteri di valutazione, infatti, il Municipio stabilisce d'assegnare 3 punti se il richiedente ha fino a tre anni di disoccupazione e 5 punti se è disoccupato da oltre 5 anni. Le aree individuate sono in viale Eduardo Spalanca. Si tratta di circa 32 metri quadrati in questo caso e si ipotizza, per la natura del luogo, un chiosco di frutta e verdura. Altra area, per alimenti e bevande, sempre per circa 32 metri quadrati è stata individuata nella centralissima piazza Barona; così come in via Garibaldi ossia in contrada Guardia.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X