Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Lampedusa, la Sansovino sostituisce il traghetto andato a fuoco

La Cossyra trasferita al porto di Augusta per i lavori dopo l'incendio nella sala macchine

La nave Sansovino

Nave ferma, ma non ci saranno disagi per i pendolari. Dopo l’incendio nella sala macchine avvenuto all’alba di sabato, il traghetto Cossyra che collega Lampedusa con Porto Empedocle è stato rimorchiato e trasferito al porto di Augusta. Le fiamme sono divampate mentre l’imbarcazione con a bordo un totale di 177 persone, era a 5 miglia a Sud da Linosa e stava facendo rotta verso Porto Empedocle. Dovrà stare fermo almeno per un mese.

Da ieri sulla più grande delle isole Pelagie, è giunta da Porto Empedocle la motonave Sansovino che effettuerà il collegamento della mattina. In serata invece verrà utilizzato il traghetto Galaxy il cui noleggio, per la compagnia di trasporti, scadeva ieri.

Un servizio completo di Paolo Picone sul Giornale di Sicilia in edicola oggi

Digital Edition
Dal Giornale di Sicilia in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Caricamento commenti

Commenta la notizia