stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Crisi economica da Covid, a Licata annunciate detassazioni ai commercianti
TARI E TOSAP

Crisi economica da Covid, a Licata annunciate detassazioni ai commercianti

La crisi da Covid-19 coinvolge soprattutto i piccoli Comuni. Tra questi c'è Licata, dove il sindaco Pino Galanti ha annunciato la detassazione a gestori di bar ed esercizi commerciali.

L'amministrazione comunale ha già predisposto un atto di indirizzo con il quale si dà mandato ai competenti uffici comunali di predisporre gli atti propedeutici e necessari per procedere all'esenzione delle tasse locali a sostegno di esercizi commerciali ed attività produttive che si trovano in difficoltà in questo particolare momento di emergenza sanitaria legata alla pandemia da Coronavirus.

Per tutto il periodo della chiusura della loro attività i commercianti e gli artigiani licatesi non saranno soggetti al pagamento della Tari per il periodo di chiusura. Prevista anche l'esenzione del pagamento della Tosap.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X