stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Opere incompiute a Santa Margherita Belice, l'appello del presidente Viola  
DAL GDS IN EDICOLA

Opere incompiute a Santa Margherita Belice, l'appello del presidente Viola
 

di
santa margherita belice, Agrigento, Economia

Nella cittadina del Gattopardo da 20 anni c'è un edificio dell'Asp rimasto incompleto e sulla sorte residua di un finanziamento di 2,3 milioni di euro, dispersi nei meandri della burocrazia, oggi non si sa nulla. Dopo le sollecitazioni di Gaspare Viola, presidente della Casa della Salute «Danilo Dolci», il presidente del consiglio Ciaccio ha chiesto un incontro con l'Assessore Regionale alla Salute Ruggero Razza.

Della questione investita anche la presidente della VI Commissione Salute all'Ars Margherita La Rocca. A S. Margherita nelle adiacenze del Presidio Sanitario Locale si erge un immenso edificio di proprietà della ASP di Agrigento, finanziato con fondi pubblici nel 1996 e rimasto incompiuto da oltre un ventennio.

Tre elevazioni, un seminterrato e due piani fuori terra; un fronte di 70 metri lineari per una superficie coperta di oltre 2.600 metri quadri, una struttura imponente perfettamente tompagnata ed ancora in buone condizioni generali nonostante il perdurante abbandono.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X