stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Acqua pubblica, i comitati: "In provincia di Agrigento caso unico in Italia"
DA GDS IN EDICOLA

Acqua pubblica, i comitati: "In provincia di Agrigento caso unico in Italia"

Il Forum per l'acqua pubblica, coordinato da Antonella Leto, di cui fanno parte diverse associazioni civiche, sostiene che "il voto unanime dei sindaci agrigentini sulla forma gestionale del servizio idrico integrato con l'Azienda speciale consortile è considerato come un precedente unico a livello nazionale verso il completamento dell'iter della legge sull'acqua pubblica".

Con la costituzione dell'Azienda speciale consortile - spiega il Forum in un articolo di Paolo Picone sul Giornale di Sicilia in edicola - la provincia di Agrigento sarà la prima a livello nazionale a rispettare la volontà popolare espressa a larghissima maggioranza con i referendum del 2011. Per la prima volta in Italia ed in Sicilia sarà un ente di diritto pubblico e non una Spa a gestire le risorse idriche a livello provinciale, garantendo la partecipazione ed il controllo democratico delle cittadinanze e dei lavoratori. Finora il primato era detenuto da Napoli con la gestione di ABC ma solo a livello comunale e non di provincia o ambito territoriale. Una svolta epocale dopo 12 anni di disservizi, illegittimità ed illegalità subite con la gestione privata, archiviata dalla Procura di Agrigento con il commissariamento di Girgenti acque".

Il Forum, inoltre vuole rimarcare positivamente il ruolo dell'Assemblea idrica.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X