stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Pronto soccorso di Sciacca, la denuncia del Tdm: "C'è un solo ausiliario"
SANITÀ

Pronto soccorso di Sciacca, la denuncia del Tdm: "C'è un solo ausiliario"

di
sanità, Francesca Valenti, Lilla Piazza, Agrigento, Economia

«Non è possibile che al pronto soccorso ci sia un solo ausiliario per ogni turno perché questo determina problemi anche per il trasferimento dei pazienti nei reparti». È il presidente del Tribunale per i Diritti del Malato di Sciacca, Lilla Piazza, ad evidenziare questa come la principale criticità del Giovanni Paolo II.

«La situazione riguardante i medici, tranne che in qualche reparto, è notevolmente migliorata rispetto al passato e sono arrivati anche alcuni infermieri - aggiunge Lilla Piazza - ma la mancanza del personale ausiliario crea particolari disagi».

Questa situazione è emersa anche in occasione di un sopralluogo che, alla vigilia di Ferragosto, ha effettuato al Giovanni Paolo II il comitato Sanità di Sciacca ed al quale ha partecipato anche il sindaco, Francesca Valenti.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X