stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Limitazioni alla pesca: in rivolta Sciacca, Licata e Porto Palo
DA GDS IN EDICOLA

Limitazioni alla pesca: in rivolta Sciacca, Licata e Porto Palo

La marineria di Sciacca in "rivolta" con i natanti che, da Sciacca a Licata e fino a Porto Palo di Capo Passero rimangono in porto.

Il nuovo regolamento comunitario, entrato in vigore il 10 luglio scorso, introduce, così come riporta Giuseppe Pantano in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, zone di interdizione alla pesca a strascico molto ampie fra le quali "est del banco avventura" e "ovest del bacino di Gela".

Questa interdizione era stata preannunciata qualche tempo fa, ma soltanto il 5 giugno scorso il vecchio parlamento europeo ha approvato il regolamento. Oggi i rappresentanti delle marinerie agrigentine incontreranno, ad Agrigento, il prefetto, Dario Caputo.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X