stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Detriti nel fiume Akragas, firmato il contratto per rimuoverli
INFRASTRUTTURE

Detriti nel fiume Akragas, firmato il contratto per rimuoverli

Il contratto è stato firmato. I lavori di somma urgenza per la rimozione dei detriti nell'alveo del fiume Akragas, dopo il nubifragio del 2 e 3 novembre dello scorso anno, possono prendere il via e potranno garantire il miglioramento della funzionalità idraulica.

La sottoscrizione del contratto è stata fatta dal Genio civile di Agrigento, per conto dell'assessorato Infrastrutture e Mobilità della Regione, e l'impresa alla quale gli interventi sono stati direttamente affidati: la ditta San Michele Costruzioni Srl di Favara.

Era già la fine di novembre, praticamente poche settimane dopo il nubifragio che colpì anche l'Agrigentino, quando il presidente della Regione, Nello Musumeci, e l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Marco Falcone, si impegnarono a far iniziare i lavori di pulizia di alcuni corsi d'acqua in provincia di Agrigento.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X