stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Economia dell'Agrigentino in crisi, le imprese fanno sentire la loro voce
LAVORO

Economia dell'Agrigentino in crisi, le imprese fanno sentire la loro voce

di
LAVORO, sindacati, Andrea Giaccone, Giuseppe Pullara, Agrigento, Economia
Giuseppe Pullara, presidente provinciale e coordinatore regionale di Conflavoro Pmi

Le attività produttive del territorio a confronto con il Parlamento nazionale per chiedere un maggiore impegno in una fase difficile per l'economia locale. A rappresentarle un professionista dell'Agrigentino, Giuseppe Pullara, presidente provinciale e coordinatore regionale di Conflavoro Pmi.

Pullara ha partecipato all'audizione dell'XI commissione Lavoro della Camera dei deputati, guidata dall'onorevole Andrea Giaccone. La normazione della rappresentatività sindacale è stato l'importante tema dibattuto. Pullara, anche vicepresidente dell'associazione di categoria, era al fianco del presidente nazionale Roberto Capobianco.

"È stato molto importante e significativo partecipare a questi lavori - ha sottolineato Pullara - perché sono queste le occasioni in cui possiamo davvero far sentire la voce delle nostre piccole e medie imprese. E la loro tutela e promozione passa anche dal riconoscimento del ruolo delle sigle legittimate a rappresentare le parti sociali".

Per Conflavoro Pmi è necessaria una legge che faccia finalmente chiarezza sulla rappresentatività, ma dando cinque anni di tempo a tutti i sindacati legittimi per qualificarsi nel mercato a condizioni paritarie.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X