stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Comune di Sciacca, in vendita beni per 900 mila euro
FARE CASSA

Comune di Sciacca, in vendita beni per 900 mila euro

di

SCIACCA. Il Comune ci riprova a vendere alcuni beni, ma senza nuove decurtazioni del prezzo. Anche l'ultima asta è andata deserta per la vendita di cinque beni, ma l'ente, dopo l'approvazione del bilancio, pubblicherà un nuovo bando. Il piano delle alienazioni è già pronto. L'obiettivo è di racimolare poco meno di 900 mila euro. "Dopo tre riduzioni del prezzo - dice il vice sindaco e assessore al Patrimonio, Silvio Caracappa - non potevamo tagliare ancora.

Il nuovo piano che stiamo preparando prevede anche l'inserimento di altri beni, in particolare piccoli appezzamenti di terreno. Speriamo di vendere qualcosa per fare cassa". Il primo lotto comprende l'immobile in contrada Sovareto denominato "Baglio Maglienti" con prezzo a base d'asta 240 mila euro. Il secondo una struttura, poco distante dal baglio, nella contrada Sovareto, denominata "Pizzeria Punker", con prezzo a base d'asta 150 mila euro. Questi immobili sono stati ottenuti dal Comune nell'ambito della transazione Sitas a parziale copertura dei crediti che l'ente vantava nei confronti della società che ha realizzato quattro alberghi in contrada Sovareto. Poi un magazzino, in località Ferraro, con piano terra e prezzo a base d'asta 310 mila euro.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X