TASSE

Bollette idriche: ad Agrigento sconto per chi guadagna poco

di
Il commissario Luciana Giammanco ha trasmesso una direttiva al dirigente comunale del Settore servizi alla Persona, affinchè disponga la concessione del bonus idrico

AGRIGENTO. Uno sconto sulle bollette dell’acqua a chi versa in condizioni di disagio economico. Il commissario Luciana Giammanco ha infatti trasmesso una direttiva al dirigente comunale del Settore servizi alla Persona, affinchè disponga la concessione del bonus idrico, quale agevolazione sulla tariffa dell’utenza residenziale domestica, per le famiglie che versano in condizioni economiche disagiate.

La delibera è la conseguenza dell’inserimento nel Fo.Ni. 2014, di una quota da assegnare ai Comuni il cui servizio idrico integrato è gestito da Girgenti Acque, per essere destinato ad utenti residenti meno abbienti. Per usufruire di questo sconto, gli intestatari di fornitura residenziale domestica del servizio idrico, dovranno dimostrare sia di essere in regola con il pagamento delle relative bollette, sia di avere un valore ISEE, in corso per il 2013 che non superi i 13mila euro.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X