stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Premio Nazionale Sipario D'Oro nella valle dei Templi, ecco i nomi
AGRIGENTO

Premio Nazionale Sipario D'Oro nella valle dei Templi, ecco i nomi

Agrigento, Cultura
Nino Bellomo

Tutto è pronto per la sedicesima edizione del Premio Nazionale Sipario D'Oro che si terrà sabato prossimo 20 agosto  alle 21,00 nel cuore della Valle dei Templi ai piedi del Tempio di Giunone.

Anche in questa edizione brillanti personalità di fama nazionale e internazionale faranno parte della kermesse che vedrà otto premiati ed un premio speciale che verrà assegnato all'attore Nino Bellomo che qualche settimana fa ha compiuto cento anni. Non possono passare inosservate le figure del Generale dei Ris di Parma Giuseppe Garofano e del medico Fabrizio Pregliasco, figura determinante in questi anni di Covid. Di Gianfranco Iannuzzo c'è ben poco da dire: la sua professionalità e la straordinaria capacità di ricoprire qualsiasi ruolo nel mondo del teatro è riconosciuta in tutto il panorama nazionale.

Il presidente del Consorzio Universitario Empedocle di Agrigento Antonino Mangiacavallo è riuscito a far brillare un polo universitario che si dirigeva verso la chiusura. La sua grande e meritoria azione non solo ha evitato ciò, ma anche ampliato in modo imponente i propri corsi di laurea.

Andrea Donzella è un tenore agrigentino che non tanti conoscono. A vederlo e sentirlo ci si rende conto subito che merita palcoscenici di caratura diversa. Il Firigente Aggiunto di Polizia Penitenziaria, Gesuela Pullara, oltre che per la brillante attività svolta all'interno di numerose case circondariali italiane, si è anche distinta per la sua lotta a difesa della violenza di genere.

L'attore Mimmo Galletto, altra perla agrigentina, da sempre si è contraddistinto per la sua professionalità e il suo impegno nel mondo del teatro siciliano, grazie ad un dialetto tutto suo di prestigiosa fattura. Il Prof. Giuseppe Frazzitta è un neurologo siciliano esperto in malattie degenerative, come il Parkinson. In occasione del Sipario D'Oro illustrerà come anche per le malattie più difficili c'è sempre un rimedio. E lui esporta la sua esperienza in tutto il mondo. Infine, come detto, un premio speciale alla carriera e ai suoi cento anni all'attore Nino Bellomo. Appuntamento a sabato prossimo, ore 21,00, Tempio di Giunone, Valle dei Templi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X