stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Valle dei Templi, al via il progetto per ripristinare il Santuario rupestre di San Biagio
FINANZIAMENTO

Valle dei Templi, al via il progetto per ripristinare il Santuario rupestre di San Biagio

di
beni culturali, Agrigento, Cultura

Riportare il Santuario rupestre di contrada San Biagio all'antico splendore: il Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi, guidato da Roberto Sciarratta, punta ad assemblare la struttura. Sulle pendici est della Rupe Atenea, una delle due colline su cui si estende la città di Agrigento, si trova il cosiddetto Tempio di Demetra, databile intorno al 470 a.C.

Il progetto potrebbe essere messo a gara già nei prossimi giorni e avrà un valore di quasi 400mila euro. La struttura era stata smontata una decina di anni fa dopo che si evidenziarono dei chiari segni di cedimento della stessa, in parte dovuti con probabilità agli interventi di restauro realizzati negli anni 80.

Adesso il progetto prevederà di rimettere tutto al proprio posto, collocando tra un blocco e un altro dei «cuscinetti» realizzati in materiale molto resistente alla pressione che hanno il vantaggio di essere facilmente removibili e rendere tutto l'intervento pienamente reversibile.

A questo si aggiungeranno degli interventi di manutenzione e finalizzati a migliorare la fruibilità del sito da un punto di vista turistico.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X