stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Museo diffuso, protocollo d'intesa con il «5 sensi» di Sciacca
IL PROGETTO

Museo diffuso, protocollo d'intesa con il «5 sensi» di Sciacca

di

È stato firmato ieri un protocollo d'intesa tra il Museo Diffuso dei 5 Sensi di Sciacca e il Servizio Turistico Regionale di Agrigento. Un importante traguardo che si aggiunge ai già 54 protocolli d'intesa firmati nei mesi scorsi con associazioni, istituti scolastici della provincia e Comune di Bivona. Viviana Rizzuto, a capo del Museo Diffuso, parla di «una rete di comunità vasta e importante, probabilmente la più grande in Sicilia».

«L'obiettivo - aggiunge - è mettere a sistema le competenze del territorio e farle cooperare con metodo e secondo una visione condivisa, in modo da trasformare le identità territoriali in risorse per un'intera comunità. Da soli non si è mai attrattivi. È solo mettendo insieme tutti i tasselli del mosaico «destinazione turistica» che si creano le condizioni ottimali affinché il turismo possa diventare volàno per l'economia di questa città. Tre le parole d'ordine per chi ci viene a visitare: accoglienza, rispetto e autenticità».

«Noi istituzioni preposte alla promozione del territorio - dichiara Antonina Bonsignore, dirigente del Servizio Turistico Regionale di Agrigento - dobbiamo entrare in sinergia con i suoi abitanti e ognuno di noi deve fare la sua parte. Lo sportello mette a disposizione strumenti e competenze ma l'accoglienza vera la fa la gente del luogo, il ristoratore, l'albergatore. La rete nasce dalla strada per arrivare ai palazzi e mai il contrario; e solamente lavorando dal basso possiamo essere pronti a fare turismo, che nel frattempo è cambiato. Il turista non si fa più trasportare per vedere ma per vivere esperienze che porterà sempre dentro di sé. E un turista ritorna a casa con un bagaglio di emozioni solo quando viene accolto dal luogo e contaminato dalla sua identità».

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X