stampa
Dimensione testo
TURISMO

Valle del Templi, tuffo indietro di duemila anni

di

La Valle dei Templi continua a meravigliare: secondo il Rapporto e-tourism di Bem Research, il Parco è il secondo sito italiano - dietro il Museo Egizio di Torino - ad ottenere i migliori risultati, in termini di comunicazione, sul web, seguito dal Cenacolo Vinciano di Milano.

Alla Valle tornano anche oggi «Le domeniche al Parco», per far conoscere ai visitatori le trasformazioni dell'antica città agrigentina. L'iniziativa è organizzata e promossa dal Parco della Valle dei Templi di Agrigento e dalla Valle dei Templi dei piccoli.

Osservando tracce e reperti riportati alla luce dagli archeologi, sarà facile immergersi nella vita quotidiana che ha attraversato le pieghe del tempo, passando dalla fondazione della colonia di Akragas per arrivare alla splendente Agrigentum. Oggi, per l'iniziativa «Una giornata nella Valle dei Templi», si terrà «Il lungo viaggio verso Agrigentum»: numerosi stand, collocati in diversi punti del Parco, accoglieranno bambini, ragazzi e famiglie per avvolgerli nell'atmosfera di 2000 anni fa, in un viaggio nel tempo che li condurrà tra le vie, le case, le botteghe, il teatro ed i templi di Akragas, partendo dalla sua fondazione e arrivando fino alla trasformazione nella grande e rinomata città romana.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X