stampa
Dimensione testo
SCUOLA-LAVORO

Dal Polo Nord a Lampedusa, uno studio sui raggi cosmici

alternanza scuola lavoro, Lampedusa, Polo Nord, Agrigento, Cultura

«Dal Polo Nord a Lampedusa alla ricerca dei raggi cosmici»: è il progetto di Alternanza Scuola-Lavoro che si è tenuto ieri nell’aula magna del Liceo scientifico «Ettore Majorana» di Lampedusa.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con il Centro Enrico Fermi di Roma, nasce nel seno del progetto nazionale «Extreme Energy Events, la scienza nelle scuole», ideato dal professore Antonio Zichichi, a cui la scuola aderisce dal 2016-2017 e che rende gli studenti protagonisti in un esperimento scientifico di portata nazionale, con rilevatori di
raggi cosmici sparsi in tutta la penisola.

Durante l'appuntamento, arricchito dagli interventi del preside reggente Claudio Argento, del sindaco Salvatore Martello, di Rosario Nania, direttore del Centro Fermi, Paola La Rocca e Francesco Riggi, referenti del progetto Eee (Extreme Energy Evenets) per la Sicilia, gli studenti si sono relazionati in merito alla fisica dei raggi cosmici e all'attività sperimentale svolta grazie alla presenza nella scuola del rilevatore POLA-01 che, tornato dalla circumnavigazione delle Svalbard, è ora impegnato in una serie di misure di flusso di raggi cosmici in Italia.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X