stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Abbraccio finale per San Calogero, bagno di folla ad Agrigento
TRADIZIONI

Abbraccio finale per San Calogero, bagno di folla ad Agrigento

di

AGRIGENTO. In migliaia alle due processioni della domenica conclusiva dei festeggiamenti dedicati a san Calogero. Nella giornata tradizionalmente dedicata ai "giurgintani", il programma è stato rispettato in pieno, compresi gli altrettanti tradizionali incidenti causati dal caldo, dalla calca e in alcuni casi, per fortuna sporadici, dall' uso eccessivo di alcolici.

Durante la processione diurna, partita puntualmente alle 13 dal santuario, le ambulanze del 118 sono dovute intervenire per soccorrere e trasportare in ospedale un paio di portatori che nel tentativo di prendere posto sotto il fercolo, sono stati schiacciati dalla confusione della situazione.

Per il resto, solo tanti applausi per la statua del santo nero che, dopo la benedizione"di don Angelo Chillura, ha iniziato il suo percorso per le vie di Agrigento portato a spalla dai devoti seguendo, lentamente il tragitto che da via Atenea, gli ha fatto attraversare le vie del centro storico per arrivare all' Addolorata nel tardo pomeriggio per poi compiere il tragitto inverso che nella tarda serata lo ha ricondotto a "casa".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X