stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Camilleri sulle orme di Sciascia: "Manca la critica dello scrittore ai fatti di oggi"
A RACALMUTO

Camilleri sulle orme di Sciascia: "Manca la critica dello scrittore ai fatti di oggi"

In occasione dell'anniversario di morte di Leonardo Sciascia, il messaggio è stato trasmesso all'educational proposto dal Servizio Turistico di Agrigento per la Strada degli Scrittori. L'autore ha ricordato un simpatico episodio avvenuto proprio a Racalmuto in occasione di una sua visita alla casa di campagna di Leonardo Sciascia

PALERMO. Un video-messaggio di Andrea Camilleri ha calamitato l'attenzione di dirigenti scolastici e operatori turistici presenti oggi a Racalmuto all'educational proposto dal Servizio Turistico di Agrigento per la Strada degli Scrittori. L'autore ha ricordato un simpatico episodio avvenuto proprio a Racalmuto in occasione di una sua visita alla casa di campagna di Leonardo Sciascia.

Nel rammentare quei suoi incontri, Camilleri ha anche auspicato che Contrada Noce risorga con il fermento culturale di quegli anni. «Mi manca la risposta di Sciascia alle domande di oggi - ha spiegato - questo è il vero vuoto che ci ha lasciato. Manca la potenza critica di Sciascia, la sua capacità di collegare fra loro elementi apparentemente diversi, la sua lucidità di giudizio».

Il video è stato realizzato con la regia di Ruben Monterosso e Federico Savonitto, mentre l'intervista è stata realizzata da Felice Cavallaro, giornalista del Corriere della Sera e ideatore della Strada degli Scrittori. L'incontro con i dirigenti scolastici è avvenuto nell'ambito delle celebrazioni per il 25/esimo anniversario dalla morte di Leonardo Sciascia, con il supporto del Distretto turistico regionale Valle dei Templi, che dal primo momento ha sostenuto l'idea progettuale di Cavallaro.

Tra le altre proposte di quel che poi farà parte di un pacchetto turistico proposto dal Distretto Valle dei Templi lungo la Strada degli Scrittori, da Caltanissetta a Porto Empedocle, sono state citate le celebrazioni dell'80 della consegna del premio Nobel a Luigi Pirandello in programma il 14 dicembre nel Teatro comunale di Agrigento dedicato al grande drammaturgo.

Sono stati anche proiettati i cortometraggi realizzati dal Centro Sperimentale di Cinematografia di Palermo per la Strada degli Scrittori, su iniziativa di Sicilia Film Commission.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X