Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Licata, rissa fra giovani con un martello: le forze dell’ordine evitano il peggio

I più esagitati sono stati portati negli uffici della compagnia dei carabinieri, che si trova a pochi metri di distanza da dove si è verificata la lite

Corso Argentina, a Licata

L’intervento congiunto, più che tempestivo, di carabinieri, polizia e guardia di finanza, ha evitato il peggio in corso Argentina, il lungomare della città di Licata, che soprattutto il sabato sera è pieno di gente di ogni età che passeggia a si rifugia nei ristoranti e nelle pizzerie della zona. Secondo la prima ricostruzione degli inquirenti, che però attende una conferma definitiva visto che ci sono le indagini in corso per capire esattamente come è andata, ad un certo punto ci sarebbe stata una lite tra giovani ed uno di loro, armato di un martello, avrebbe provato a colpire gli altri. Ci sono state delle urla e qualcuno ha dato l’allarme.

Così, nel giro di pochi minuti, sul posto sono arrivate congiuntamente tre pattuglie: una dei carabinieri, una della polizia ed una della guardia di finanza. I rappresentanti delle forze dell’ordine hanno bloccato le persone coinvolte nella lite ed hanno riportato la calma. I più esagitati sono stati portati negli uffici della compagnia dei carabinieri che si trova a pochi metri di distanza da dove si è verificata la zuffa. A tutti sono stati chiesti i motivi per cui la discussione è degenerata e soprattutto per capire chi abbia estratto il martello.

Dalle prime indicazioni pare sia emerso ben poco. È stata provvidenziale la chiamata al 112 da parte di alcuni licatesi che hanno assistito alla scena.

Tag:

Caricamento commenti

Commenta la notizia