stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il muratore ucciso a coltellate, a Cattolica Eraclea nessuno parla
LE INDAGINI

Il muratore ucciso a coltellate, a Cattolica Eraclea nessuno parla

Agrigento, Cronaca
Salvatore Vella, procuratore di Agrigento

Sono state una decina le persone - fra familiari, amici e conoscenti - i cattolicesi sentiti dai carabinieri, dal procuratore, facente funzioni, Salvatore Vella, e sostituto Paola Vetro. Investigatori e inquirenti hanno provato a fare chiarezza sul movente dell’omicidio consumatosi nel primo pomeriggio di ieri in via Agrigento a Cattolica Eraclea.

Il pensionato di 66 anni Giovanni Ferrera ha accoltellato, davanti la sua abitazione, il muratore Carmelo Contarini, 51 anni. Ma sul movente non ha voluto dire nulla. I due, pare che fossero vicini di campagna, confinanti terrieri, e avevano avuto precedenti discussioni e diatribe. Nulla è stato però confermato dalle persone, ritenute informate sui fatti, che sono state sentite. Anche a Cattolica Eraclea è emerso quanto è già stato riscontrato in occasione di precedenti delitti, a Favara, Racalmuto e Licata: una omertà diffusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X