stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Licata, insultata e picchiata da un gruppo di ragazze: due denunciate, si cercano le altre
INDAGINI

Licata, insultata e picchiata da un gruppo di ragazze: due denunciate, si cercano le altre

Aggressione in pieno giorno a Licata. La vittima è una ragazza che è stata accerchiata da diverse donne e prima insultata pesantemente e poi picchiata.

La giovane ha raccontato ai poliziotti del commissariato di Licata che, mentre camminava in una strada del centro, avrebbe visto un gruppo di ragazze che, senza alcun motivo, avrebbero cominciato a rivolgerle frasi ingiuriose e minacce di morte. Poi l’avrebbero picchiata. La vittima, che è caduta a terra, è riuscita a rialzarsi e a nascondersi in un negozio.

Lì l'avrebbe raggiunta una delle ragazze, armata di bastone, intimando al commerciante di indicare il luogo esatto in cui si trovasse la vittima ma il negoziante si è opposto e la ragazza, insieme alle altre complici, è andata via. Immediatamente sono state avvisate le forze dell'ordine e sul posto è giunta una pattuglia della polizia di Stato e un'ambulanza ma le donne che l'hanno aggredita erano sparite. La ragazza picchiata è stata portata in ospedale: ha riportato ferite gravi giudicate guaribili in 30 giorni.

La vittima ha denunciato tutti i fatti e gli inquirenti, grazie alle testimonianza dei passanti e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno individuato due delle presunte responsabili, ventenni, che sono state denunciate per lesioni personali aggravate. Sono in corso ulteriori indagini per individuare le altre giovani protagoniste dell’aggressione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X