stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La passione per la moto da cross e gli amici, l'addio di Agrigento a Salvatore Camilleri
L'INCIDENTE

La passione per la moto da cross e gli amici, l'addio di Agrigento a Salvatore Camilleri

incidente mortale, Agrigento, Cronaca
La vittima, Salvatore Camilleri

"È venuto a mancare, a seguito di un incidente motociclistico, il giovane agrigentino ventunenne Salvatore Camilleri. Mi unisco, anche a nome dell'amministrazione e di tutti gli agrigentini, al dolore della famiglia". Con queste parole il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè ha dato su Facebook l'addio a Salvatore, il giovanissimo morto ieri (30 gennaio) in un incidente stradale.

Salvatore era a bordo della sua moto da cross sembra sia finito contro un albero in contrada Fauma, fra Agrigento e Porto Empedocle, e lo schianto è stato fatale. Una zona con molti sentieri di campagna perfetti per le escursioni domenicali degli appassionati di motocross, come la vittima e i suoi amici. Sono stati proprio i compagni a dare l'allarme e fornire indicazioni agi uomini dell'elisoccorso del 118 che in pochi minuti si sono ritrovati sul posto.

Le cause dell'incidente sono ancora tutte da chiarire, ci stanno lavorando gli uomini delle Volanti della polizia di Agrigento.

Intanto sui social sono tanti i messaggi di amici e conoscenti che in queste ore salutano Salvatore Camilleri.

"Non ho parole questa notizia mi ha dato una botta al cuore -  scrive su Facebook Jonathan Crescenti -. Sempre disponibile grande lavoratore, quanto vorrei che fosse solo un sogno". "Buon viaggio fratello mio, ancora non posso crederci, non ho parole . Ragazzo speciale e lavoratore sarai sempre nel mio cuore riposa in pace", scrive Salvatore Montana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X