stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Colpito da un proiettile durante un'esercitazione, tragica morte per un poliziotto di Agrigento
LA RICOSTRUZIONE

Colpito da un proiettile durante un'esercitazione, tragica morte per un poliziotto di Agrigento

Incredibile tragedia al poligono Caip di Abbasanta in provincia di Oristano, dove un poliziotto siciliano è morto colpito da un'arma da fuoco durante una esercitazione.

La vittima si chiamava Sergio Di Loreto, era assistente capo coordinatore della questura di Agrigento e aveva 48 anni. E' stato ferito a un fianco nella tarda mattinata di oggi da un colpo partito accidentalmente dall'arma di un collega. Inutile l'arrivo sul posto di una eliambulanza, il poliziotto è morto sul colpo.

I colleghi della Squadra Mobile sono impegnati nella ricostruzione della vicenda. La vittima aveva lavorato a lungo a Roma, al Reparto scorte della Questura e poi dell'Ispettorato Viminale, e da poco era tornato nella sua Agrigento, all'ufficio automezzi. Oggi era impegnato in un corso di aggiornamento.

"Una tragedia ci ha portato via, poco fa, Sergio Di Loreto - hanno scritto da Equilibrio sicurezza - Il sindacato dei poliziotti -  . Un colpo partito incidentalmente dall’arma di un collega. Aveva lavorato a lungo a Roma alle scorte dell’ispettorato Viminale ed era da poco era tornato nella sua Agrigento. Sul posto è giunto velocemente l’eliambulanza, ma non c’è stato nulla da fare". L'assistente capo era sposato ed aveva tre figli

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X