stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tenta di violentare l’ex moglie e le strappa la punta del naso con un morso: un arresto a Favara
RISCHIA DI RIMANERE SFREGIATA

Tenta di violentare l’ex moglie e le strappa la punta del naso con un morso: un arresto a Favara

Va a trovare l'ex moglie e tenta di violentala ma lei, una 42enne romena residente a Favara, ha la forza di respingerlo. L'uomo, un operaio quarantaquattrenne di origini romene, però, non desiste e vedendo le resistenze dell'ex si infuria e con violenza le strappa la punta del naso con un morso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della tenenza di Favara, coordinati dal comando compagnia di Agrigento, allertati dai vicini.

La donna è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” dove i medici hanno diagnosticato la “mutilazione della punta del naso” e l’hanno ricoverata in prognosi riservata. La 42enne rischia di rimanere sfregiata ma non è in pericolo di vita.

Il 44enne è stato arrestato in flagranza di reato ed è indagato per tentata violenza sessuale e lesioni personali gravissime. I carabinieri stanno indagando per ricostruire esattamente cosa sia avvenuto e stanno cercando di capire se in passato siano avvenuti eventuali tentativi di violenza sessuale, mai denunciati dalla donna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X