stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Orrore al largo di San Leone, rinvenuto un delfino con la testa mozzata
AGRIGENTO

Orrore al largo di San Leone, rinvenuto un delfino con la testa mozzata

Agrigento, Cronaca

Alcuni diportisti hanno trovato ieri al largo di San Leone, nell'Agrigentino, un delfino morto. La carcassa aveva una cima legata alla coda. A segnalarlo l’associazione ambientalista Mareamico. "Questi eventi purtroppo avvengono spesso ma questa volta il rinvenimento ha delle caratteristiche molto gravi: questo mammifero marino è stato trovato in avanzato stato di decomposizione e con la testa mozzata".

"Spesso - spiega l'associazione - i delfini sono soliti depredare le reti dei pescatori piene di pesci. Suscitano le ritorsioni di alcuni pescatori mascalzoni e questa sembrerebbe proprio un’esecuzione", conclude la delegazione di Agrigento di Mareamico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X