stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti, rivolta nel centro d'accoglienza di Siculiana: 10 minori in fuga, due militari contusi
VILLA SIKANIA

Migranti, rivolta nel centro d'accoglienza di Siculiana: 10 minori in fuga, due militari contusi

migranti, siculiana, Agrigento, Cronaca
Il centro di accoglienza “Villa Sikania” di Siculiana

Un gruppo di 10 migranti, minori non accompagnati, è riuscito a scappare, ieri sera, dal centro d’accoglienza Villa Sikania di Siculiana dove i ragazzi si trovavano in stato di sorveglianza sanitaria anti-Covid. Nel tentativo di bloccare i giovani, due militari dell’Esercito sono rimasti contusi. I giovani, già dal pomeriggio, avevano avviato una protesta.

A loro dire, avevano concluso il periodo di quarantena e chiedevano di essere trasferiti in un’altra struttura. Sia il personale di Villa Sikania che il mediatore linguistico hanno tentato di convincerli a desistere, spiegando loro che era in corso d’organizzazione il trasferimento ed era ormai solo una questione di giorni.

Durante le trattative però, dieci migranti sono riusciti a scappare attraverso le finestre al pianterreno della struttura. Il gruppo è riuscito a disperdersi nelle campagne circostanti. Sono ancora in corso le ricerche da parte di polizia, carabinieri ed Esercito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X