stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti, sbarchi senza sosta: arrivati in 735 a Lampedusa
EMERGENZA

Migranti, sbarchi senza sosta: arrivati in 735 a Lampedusa

Lampedusa, migranti, Agrigento, Cronaca
Migranti al molo Favaloro di Lampedusa

Sessantasei tunisini sono stati soccorsi, nelle acque antistanti a Lampedusa, da una motovedetta della Guardia costiera. I migranti, dopo essere sbarcati a molo Favarolo, sono stati condotti, scortati da polizia e carabinieri, all’hotspot di contrada Imbriacola, dove sono presenti 934 persone a fronte di una capienza massima per 250 ospiti. Con i 66 migranti arrivati adesso salgono a 9 gli sbarchi registrati dalla notte scorsa, per un totale di 735 persone.

Le motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza sono riuscite poi anche ad agganciare due barchini con 7 e 13 tunisini e un’altra imbarcazione con 71 persone che sono state trasbordate su due diverse motovedette.

Tutti i migranti dopo l’approdo a molo Favarolo e il primo triage sanitario sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola. Negli ultimi due giorni, si erano registrati, perché il vento di Maestrale aveva reso agitato il canale di Sicilia, soltanto due approdi: 15 persone ieri e 24 lunedì.

La Prefettura di Agrigento ha disposto, e sta organizzando, un trasferimento di circa 100 migranti ospiti dell’hotspot di Lampedusa, già sottoposti a tampone per il Covid e identificati. Partiranno in serata con il traghetto di linea Cossydra che giungerà all’alba di domani a Porto Empedocle.

La motonave della mattina, la Sansovino, è ferma per un guasto tecnico e, inevitabilmente, questo rallenta le procedure di alleggerimento della struttura di primissima accoglienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X