stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lampedusa allo stremo, oltre 1700 migranti nell'hotspot. In 17 soccorsi da un rimorchiatore
PELAGIE

Lampedusa allo stremo, oltre 1700 migranti nell'hotspot. In 17 soccorsi da un rimorchiatore

Lampedusa, migranti, Agrigento, Cronaca
Migranti al molo Favaloro di Lampedusa

Il forte vento e il mare agitato frenano nuovi sbarchi a Lampedusa, ma rallentano anche i trasferimenti. Nella notte non si sono registrati altri approdi: restano 1.500 gli ospiti dell’hotspot dell’isola, a fronte di una capienza massima di 250 persone, mentre in 200 sono stati posizionati sul molo Favaloro.

Le condizioni avverse del mare, intanto, bloccano anche i trasferimenti dei migranti e, quindi, lo svuotamento del molo e dello stesso centro di accoglienza. In 200, in tarda serata, sono sbarcati a Porto Empedocle con il traghetto di linea e sistemati su dei pullman alla volta di alcuni centri di accoglienza della provincia di Ragusa.

In precedenza altri 312 sono stati portati sulla nave quarantena «Allegra», una seconda nave: la «Azzurra» è arrivata appositamente a Lampedusa per continuare i trasferimenti e alleggerire le presenze nell’hotspot. Ma non ha potuto imbarcare altri migranti per le avverse condizioni meteo che impediranno pure i trasferimenti a bordo del traghetto di linea.

E oggi pomeriggio, il rimorchiatore Asso 30 ha sbarcato al molo commerciale di Lampedusa 17 subsahariani, fra cui una donna e 6 minori. Il gruppo di migranti era stato rintracciato a circa 16 miglia a sud di Lampedusa (Ag) a bordo di una imbarcazione che è stata lasciata alla deriva. Dopo gli accertamenti sanitari le persone sono state accompagnate all’hotspot dove ci sono 1.748 persone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X