stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Peppino Impastato, la commemorazione della Cgil Agrigento a Canicattì
43° ANNIVERSARIO DELL'UCCISIONE

Peppino Impastato, la commemorazione della Cgil Agrigento a Canicattì

Peppino Impastato, Agrigento, Cronaca

Nel 43° Anniversario dell'uccisione di Peppino Impastato, giornalista e attivista siciliano ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978, in risposta all'appello di “Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato”, anche la Cgil di Agrigento, aderendo all'iniziativa “Con le idee e il coraggio di Peppino noi continuiamo", dedicherà un momento a colui che con grande coraggio denunciando e lottando contro il potere della mafia e il clima di omertà, ha sacrificato la sua giovane vita.

L'iniziativa avrà luogo presso il Centro Culturale “San Domenico” di Canicattì, domenica 9 maggio 2021 alle ore 11.00,  momento in cui la segretaria della Camera del Lavoro di Canicatti Rosaria Alaimo e la responsabile del Dipartimento alla Cultura e Legalità Cgil di Agrigento Maria Concetta Barba, per rinnovare la memoria di Peppino, consegneranno al Comune di Canicattì una targa commemorativa che verrà affissa in Via Peppino Impastato con la finalità di mantenere vivo il suo ricordo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X