stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agrigento, clienti in pausa caffè: attività chiuse a Villaggio Mosè e a Villaseta
CONTROLLI

Agrigento, clienti in pausa caffè: attività chiuse a Villaggio Mosè e a Villaseta

di

C’è ancora chi continua ad infischiarsene. Nonostante i bollettini di ministero della Salute e dell’Asp – ieri segnavano, rispettivamente, 172 e 76 nuovi contagi – e nonostante la raffica di multe e chiusure di esercizi commerciali «assestate», quotidianamente, dai carabinieri, ci sono ancora agrigentini che continuano a non tenere minimamente in conto le prescrizioni anticovid.

I militari dell’Arma, tenuti a far rispettare le regole: qualunque esse siano, nelle ultime ore hanno chiuso un circolo ricreativo a Favara, un bar – l’ennesimo –al Villaggio Mosè e un chiosco a Villaseta. In totale sono state ben 13 le sanzioni – tutte da 400 euro a testa – elevate. Multe che sono arrivate, nel giro di poche ore appunto, a complessivi 5.200 euro.

Fra i quartieri del Villaggio Mosè e di Villaseta, invece, i carabinieri hanno trovato – rispettivamente in un bar e in un chiosco – dei clienti che sorseggiavano bibite o caffè. Nel caso del chiosco di Villaseta, i clienti erano naturalmente all’esterno, ma erano assembrati e nelle immediate adiacenze. La normativa prevede invece l’asporto e non la sosta, specie se assembrati, nei pressi degli esercizi commerciali. Complessivamente 10, nei due casi di Agrigento, le multe fatte.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani, Agrigento, Caltanissetta e Enna del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X