stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furti e rapine a Canicattì, ladro seriale finisce ai domiciliari
AGRIGENTO

Furti e rapine a Canicattì, ladro seriale finisce ai domiciliari

È finito agli arresti domiciliari, con braccialetto elettronico, un giovane rumeno. Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Agrigento.

L'indagato è accusato di diversi reati contro il patrimonio, tra cui una rapina aggravata commessa ad un’agenzia postale privata, nonché alcuni furti commessi all’interno di esercizi commerciali o abitazioni di Canicattì.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X