stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Guardia medica di Ravanusa, avviato il restauro
ASP

Guardia medica di Ravanusa, avviato il restauro

di

Sono iniziati i lavori per la ristrutturazione della sede del 118 - guardia medica e ambulatorio di Ravanusa. Li ha finanziati la Regione.

«Continua in maniera concreta, l’impegno per il territorio da parte di Giusy Savarino, parlamentare regionale di #Diventeràbellissima, presidente della quarta Commissione all’Ars» dice il consigliere comunale di Ravanusa, Lina Iacona. Si tratta di locali fatiscenti che ritroveranno dignità.

«Ringrazio i dirigenti - dice l’onorevole Savarino - per aver raccolto le mie sollecitazioni e confesso di essere particolarmente contenta anche perché sento di onorare la memoria di mio padre (Armando Savarino, ex direttore sanitario dell’Asp di Agrigento, morto nell’agosto del 2019, ndr) che tanto ha fatto per quei locali e per l’efficienza di quel servizio. È ovvio che contestualmente ai lavori si dovrà pensare anche a rafforzare il servizio sanitario offerto».

Uno dei medici che si è sempre battuto per ridare dignità a questi locali che giornalmente vengono frequentati da centinaia di persone per visite specialistiche e per accedere ai servizi del consultorio familiare, è stato l’ufficiale sanitario del posto, il dottor Giuseppe Calogero Nobile. Da lui è partita la relazione indirizzata all’Asp con tutte le criticità riscontrate in una struttura al limite della praticabilità. Compatibilmente con i tempi della burocrazia degli enti pubblici, finalmente si è arrivati al finanziamento del progetto che servirà a restituire ai cittadini – utenti un ambulatorio all’avanguardia».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X