stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Abusivismo edilizio a Porto Empedocle, 4 diffide a demolire
COMUNE

Abusivismo edilizio a Porto Empedocle, 4 diffide a demolire

di

Un appartamento di 62 metri quadrati - rifinito con pavimentazione in cotto, bagno, cucina e camere da letto - realizzato con struttura completamente in legno.

Una recinzione che chiude un totale di 88 metri quadrati, con tanto di cancello di ferro a due ante, ma anche un muro – sempre di recinzione – che occupa e chiude un’area, a forma poligonale, di 190 metri quadrati e una struttura, ancora in corso di definizione, che ha un solo vano di 30 metri quadrati.

Non una, non due. Ma ben quattro le diffide a demolire che sono state emesse, negli ultimi giorni, dai funzionari del Comune di Porto Empedocle che è guidato dal sindaco Ida Carmina. Diffide a demolire perché – è stato accertato – si tratta di opere realizzate senza alcun permesso, dunque abusivi, e magari anche su suolo di proprietà dello Stato o di enti pubblici.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X