stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus: 88 nuovi positivi nell'Agrigentino, due morti a Licata e Aragona
IL BOLLETTINO

Coronavirus: 88 nuovi positivi nell'Agrigentino, due morti a Licata e Aragona

Aragona e Licata. Sono due le nuove vittime – registratesi in questi Comuni - del coronavirus che, nell’Agrigentino, portano ad un totale di 64 i deceduti. Ieri sera, secondo il report dei dati epidemiologici dell’Asp, i nuovi positivi risultavano essere 88 (facendo salire il totale a 2.216), sei invece i ricoverati in ospedale e ben 48 i guariti che complessivamente sono arrivati a 1.051.

Con i nuovi ricoveri, gli agrigentini in degenza ordinaria/sub intensiva sono saliti a 58: ben 45 si trovano al “San Giovanni di Dio”, 11 al “Giovanni Paolo II”, uno a Biancavilla e uno a Partinico. I contagiati assistiti al domicilio sono invece 1.019, mentre i ricoverati in strutture lowcare sono 17 .

Ad Agrigento, sono 95 in totale i positivi al Covid-19, di questi 10 sono ricoverati: sei in ospedale e 4 in strutture lowcare. Fra i vari Comuni della provincia che, al momento, risultano essere più a rischio c’è Campobello di Licata dove, ieri, al sindaco Gianni Picone sono stati notificati altri 3 casi e un guarito.

L'articolo nell'edizione di Agrigento-Caltanissetta-Enna sul Giornale di Sicilia. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X