stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tre sbarchi in poche ore a Lampedusa, migranti trasferiti sulla nave quarantena
IMMIGRAZIONE

Tre sbarchi in poche ore a Lampedusa, migranti trasferiti sulla nave quarantena

Due barchini, con a bordo circa 50 tunisini, sono stati intercettati e bloccati nelle acque antistanti a Lampedusa ieri sera. Salgono a tre, dunque, gli sbarchi registrati ieri, nel giro di poche ore. Ben 227, fra cui 8 positivi al Covid, invece i migranti che sono stati trasferiti - durante tutta la giornata - dall’hotspot fino a Cala Pisana dove sono stati imbarcati sulla nave quarantena Suprema.

Si continuerà, cercando di svuotare il centro d’accoglienza di contrada Imbriacola, domani. La nave Rhapsody dopo tre giorni di imbarchi, per un totale di 650 migranti ospiti dell’hotspot, ha mollato gli ormeggi da Lampedusa ed è arrivata a Porto Empedocle dove resterà in rada per qualche giorno. Nell’hotspot di Lampedusa sono rimasti circa 860 ospiti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X