stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sciacca, sequestra in casa la compagna incinta e due bambini: arrestato
QUARTIERE SANTA CATERINA

Sciacca, sequestra in casa la compagna incinta e due bambini: arrestato

Un giovane di 21 anni, originario della Costa d'Avorio ma residente a Sciacca, in provincia di Agrigento, è stato arrestato per sequestro di persona, in flagranza di reato. L'uomo ha sequestrato in casa la compagna incinta e due bambini.

Litiga con la compagna incinta e con due bambini piccoli, la chiude in un seminterrato senza finestre, ventilatori e climatizzazione ed impedisce per un giorno al nucleo familiare di uscire. Così scatta l'arresto per il 21enne. Gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti nel quartiere Santa Caterina su richiesta dei vigili del fuoco.

Era stato il padre della ragazza, che abita a Parma, a richiamare le forze dell’ordine dopo essere arrivato di corsa a Sciacca in seguito ad una telefonata allarmata della figlia. La porta dell’abitazione era chiusa ed i vigili hanno dovuto forzare l’ingresso. La ricostruzione dei fatti ha confermato che l’ivoriano avrebbe privato la propria compagna della libertà personale, costringendola a stare nella casa priva di ventilatori e climatizzazione dal mattino fino a sera.

La coppia avrebbe litigato e la donna sarebbe stata privata anche del cellullare, che si è rotto durante la lite. All’udienza di convalida dell’arresto il gip, sentito il pubblico ministero e la difesa dell’indagato, ha convalidato l’arresto e applicato la misura del divieto di avvicinamento alla sua compagna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X