stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Scafisti e contrabbandieri", chieste 4 condanne per 2 agrigentini e una coppia di tunisini
OPERAZIONE "BARBANERA"

"Scafisti e contrabbandieri", chieste 4 condanne per 2 agrigentini e una coppia di tunisini

Quattro condanne per 31 anni di carcere complessivi: sono le richieste del pm al processo, in corso davanti alla Corte di assise di Trapani, scaturito dall’operazione Barbanera, che ipotizza una tratta di clandestini dalla Tunisia e un giro di contrabbando.

Gli imputati di questo stralcio sono quattro. Si tratta di Filippo Solina, di Lampedusa, 51 anni, l’agrigentino Salvatore Spalma, 30 anni, Fadhel Moncer, 38 anni, tunisino e Nabil Zouaoui, 56 anni, suo connazionale. Per Moncer, principale imputato, che ha ispirato il nome dell’inchiesta, sono stati chiesti 15 anni di reclusione; 9 anni per Zouaoui; 3 anni e 6 mesi per Solina e 4 anni per Spalma.

L'articolo di Gerlando Cardinale nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X