stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Abusivismo, riparte l'offensiva del Comune di Agrigento: bloccati i lavori in una moschea
PALAZZO DEI GIGANTI

Abusivismo, riparte l'offensiva del Comune di Agrigento: bloccati i lavori in una moschea

Riparte l'offensiva del Comune per contrastare l'abusivismo edilizio ad Agrigento. Dopo la sosta forzata dovuta al coronavirus, a Palazzo dei Giganti sono state firmate nelle ultime ore tre ingiunzioni di demolizione e sono stati sospesi i lavori di due edifici.

Uno di questi in pieno centro urbano e riguardano dei locali adibiti a moschea nella quale stavano per essere realizzati servizi igienici non autorizzati, manutenzione di una tettoia e un muretto di recinzione. Dagli uffici comunali inoltre è stato accertato che non era stato nemmeno comunicato il cambio di destinazione dell'immobile.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X