stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ribera, Operazione Bazar: misure cautelari confermate
INTERROGATORI DI GARANZIA

Ribera, Operazione Bazar: misure cautelari confermate

Sono state confermate tutte le misure cautelari emesse dal gip del Tribunale di Sciacca nell’ambito dell’operazione antidroga «Bazar». 

Resta ai domiciliari Giuseppe Fallea, di 60 anni, di Ribera, l’unico raggiunto da misura cautelare non per fatti di droga. Resta ai domiciliari anche Mohamed Salem Haj Ahmed, di 38 anni, tunisino, da tempo residente a Ribera. Le indagini sono state svolte dai carabinieri della tenenza di Ribera, coordinate dalla Procura della Repubblica di Sciacca, tra la primavera e l’inizio dell’estate del 2019. La vicenda ruota attorno allo spaccio di cocaina, hashish e marijuana a Ribera e ci sono ancora indagati nordafricani irreperibili.

L'articolo di Giuseppe Pantano nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X