stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Area archeologica di Eraclea, approvato progetto di recupero
I FINANZIAMENTI

Area archeologica di Eraclea, approvato progetto di recupero

di

La sistemazione delle strada che porta all'area archeologica di Eraclea Minoa, un nuovo impianto di video sorveglianza e la ristrutturazione della casa dell'ex senatore Salvatore Di Benedetto. È quanto prevede un nuovo progetto approvato dalla giunta comunale di Cattolica Eraclea guidata dal sindaco Santo Borsellino.

Il progetto, dell'importo complessivo di 670.000 euro, rientra tra quelli finanziati nell'ambito della programmazione 2014/2020 della Strategia Area Interna Sicani.

«Abbiamo approvato - ha scritto il sindaco su Facebook - il progetto esecutivo denominato ‘Riqualificazione e miglioramento dell'accessibilità delle aree esterne di pertinenza dell'area archeologica di Eraclea Minoa. Il progetto, finanziato nell'ambito delle Aree interne Sicane, prevede i seguenti interventi: sistemazione, illuminazione e sistemi di video sorveglianza nel piazzale dell'ingresso del Parco Archeologico Eraclea Minoa. Sistemazione della strada che conduce al sito archeologico. Ristrutturazione e riqualificazione dell'immobile di proprietà del Comune ex Casa Di Benedetto. I suddetti interventi saranno rivolti ad una migliore accessibilità all'area archeologica di Eraclea Minoa e a rendere funzionale il sopracitato immobile».

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X