stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crescono i contagi, altri sei in provincia di Agrigento
CORONAVIRUS

Crescono i contagi, altri sei in provincia di Agrigento

Sono saliti a 40 i casi di Covid-19 nella provincia di Agrigento, secondo i dati aggiornati ieri a mezzogiorno. Tra i nuovi casi un familiare di un operatore sanitario del «Giovanni Paolo II» già positivo - a Sciacca, un'infermiera di Canicattì e una donna di mezza età, appartenente allo stesso nucleo familiare del medico 70enne. Ma anche una 92enne di Montallegro che è stata portata all'ospedale «Fratelli Parlapiano» di Ribera.

Curva epidemiologica dunque in crescita e virus ormai insidiatosi anche nei paesi che erano immuni fino a pochi giorni fa. Ieri è stato anche il giorno in cui ha perso la vita il primo agrigentino con coronavirus: era ricoverato in Terapia intensiva all'ospedale «Umberto I» di Enna ed è spirato per insufficienza cardiorespiratoria. Il paziente - hanno reso noto dall'unità di crisi di Enna - era affetto da gravi patologie.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X