stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sciacca, 16 posti di area intensiva per l'emergenza Coronavirus
SANITA'

Sciacca, 16 posti di area intensiva per l'emergenza Coronavirus

coronavirus, Sciacca, Agrigento, Cronaca
Alberto Firenze

«Abbiamo dato mandato per lavori dell’area di emergenza con un triage dedicato all’ospedale di Sciacca. Un triage separato dal pronto soccorso generale con un percorso che porta anche alla Tac dedicata per l’emergenza Covid. Abbiamo previsto anche 16 posti di area intensiva per emergenza Covid. Ci sarà da domenica anche una segnaletica dedicata. A pieno regime avremo 20 posti di terapia intensiva e forse riusciremo anche ad avere tutti i posti in pressione negativa che non hanno neanche strutture dell’area metropolitana».

Sono i primi interventi per il Giovanni Paolo II di Sciacca subito messi in campo dal commissario per l’emergenza Covid nella struttura saccense e in quella di Ribera, Alberto Firenze. Ieri mattina il commissario è stato sia a Sciacca
che a Ribera. Ha incontrato i primari, effettuato sopralluoghi, verificato e seguito i primi interventi.

Assieme a Firenze il presidente della commissione Sanità dell’Assemblea Regionale Siciliana, Margherita La Rocca Ruvolo. Firenze non ha voluto parlare del passato, ma si è soffermato sul lavoro che ha già iniziato a svolgere dopo la
nomina da parte dell’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza. Sul perché di una ventina di casi di Coronavirus tra Sciacca e i comuni della zona Firenze ha parlato «di un dato importante, ma che non ci deve fare allarmare.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X