stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Equipaggio poco preparato", fermata una nave panamense a Porto Empedocle
GDF

"Equipaggio poco preparato", fermata una nave panamense a Porto Empedocle

«Scarsa preparazione dell'equipaggio e sistemi antincendio in avaria». È per queste presunte irregolarità che la Guardia costiera di Porto Empedocle ha fermato una nave panamense. Si tratta della nave di carico generale denominata «Uta».

«Il provvedimento di fermo, emanato nei giorni scorsi, è stato adottato in quanto l'unità, successivamente ad una approfondita ispezione, effettuata dagli ispettori Psc guidati dal capitano di fregata Gennaro Fusco, risultava essere - hanno reso noto ieri dalla Capitaneria di porto di Porto Empedocle - in condizioni sub-standard secondo le normative internazionali per la sicurezza della navigazione. L'unità battente bandiera Panama è stata infatti sottoposta a fermo a causa - hanno, ufficialmente, spiegato dalla Guardia costiera - delle gravi carenze riguardanti la preparazione dell'equipaggio alle emergenze, il malfunzionamento della pompa incendio di emergenza e per carenze al sistema di gestione della qualità».

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X