stampa
Dimensione testo
È ALLARME

Truffe informatiche nell'agrigentino: quattro in meno di 24 ore

Truffe informatiche nell'agrigentino. Sarebbero 4 le denunce presentate in meno di 24 ore alla questura di Agrigento. Una giovane s'è vista clonare la carta di credito e le sono spariti 455 euro dal conto corrente mentre un agrigentino, sollecitato da un sms, ha cambiato i codici della carta, offrendo agli hacker la possibilità di truffarlo.

Nel primo caso a denunciare la frode è stato il padre della ragazza e i poliziotti delle Volanti hanno subito trasmesso l'incartamento ai colleghi della Postale.

Indagini sono in corso per un fenomeno che è diventato allarmante.

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X