stampa
Dimensione testo
RIFIUTI

Discariche al porto di Sciacca, potenziati i controlli

Si registra un continuo degrado nella zona portuale di Sciacca a causa dell'abbandono di rifiuti. E non sono solo i rifiuti solidi urbani a creare preoccupazione ma anche quelli speciali pericolosi, come fusti di olio abbandonati.

Quella del porto è un'area demaniale, con competenza da parte della Regione, ma essendoci ormai una vera e propria emergenza igienico sanitaria è necessario un intervento da parte del Comune come rileva anche il Circomare.

"Le immagini parlano chiaro - dicono i consiglieri comunali Salvatore Monte e Cinzia Deliberto- Raccontano, senza alcun filtro, lo stato di degrado in cui versa la marina di Sciacca. Intere zone stracolme di rifiuti, abbandonati da mesi o addirittura da quasi un anno".

L'articolo di Giuseppe Pantano nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X