STRADA DEGLI SCRITTORI

Montagne di rifiuti sulla Agrigento-Caltanissetta, la denuncia dell'associazione

rifiuti, Agrigento, Cronaca

Un discarica a cielo aperto sulla statale 640, la strada che coniuga il percorso letterario di Andrea Camilleri, Luigi Pirandello, Pier Maria Rosso di San Secondo, Leonardo Sciascia, Antonio Russello e Giuseppe Tommasi di Lampedusa.

E' quanto denunciato dall'associazione «Strada degli scrittori» che punta il dito sulle montagne di rifiuti che invadono i 31,2 chilometri del percorso Agrigentino.

L'articolo completo nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X