stampa
Dimensione testo
AL SAN GIACOMO D'ALTOPASSO

Aggressione a Licata, marocchino ferito da una coltellata

Non conoscerebbe, se non di vista, la persona che lo ha aggredito. E' questo quello che il marocchino, finito al pronto soccorso dell'ospedale “San Giacomo d'Altopasso” di Licata, avrebbe detto ai poliziotti del commissariato cittadino.

Gli agenti dopo essersi precipitati al nosocomio, hanno avviato le indagini. Erano le 20 circa di sabato quando l'uomo, ferito alle spalle con un coltello, giungeva in pronto soccorso. I medici hanno subito accertato che l'uomo aveva delle ferite superficiali e, dopo gli accertamenti e le saturazioni, ne hanno disposto il ricovero in Chirurgia generale.

I poliziotti del commissariato di Licata sono giunti poco dopo e hanno ascoltato il racconto dell'uomo.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X