stampa
Dimensione testo
CASSAZIONE

Mafia, blitz Scacco Matto: condannato 57enne di Menfi

di

Una condanna per concorso esterno in associazione mafiosa è stata confermata e per Giovanni Campo, di 57 anni, di Menfi, si sono aperte le porte del carcere. Si è costituito al Pagliarelli di Palermo. Deve scontare circa 5 anni dei 9 anni e 6 mesi della condanna che era stata decisa dalla Corte di Appello di Palermo.

Giovanni Campo è difeso dall'avvocato Giovanni Rizzuti. Per gli altri due imputati in questo stralcio del processo “Scacco Matto”, pure loro accusati di concorso esterno, la seconda sezione della Corte di Cassazione ha confermato l'assoluzione di Filippo Campo, di 51 anni, di Menfi, difeso dall'avvocato Tommaso De Lisi, e disposto l'annullamento della condanna, ma con rinvio ad altra sezione della Corte d'Appello di Palermo, per Rosario Cascio, di 85 anni, di Santa Margherita Belice, difeso dall'avvocato Giovanni Vaccaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X